/

lyrics

Specchi nell asfalto nel tumulto della notte.
Ho ingoiato il mio pensiero e gridato il mio dolore.
Questi odiosi biechi blu lanciano frutti avvelenati, mani
larghe,
bocche chiuse, in attesa di comandi; con speciali
polpastrelli perquisiscono cervelli.
Anche se mi rubi il cappello io non stampero mai i miei
pensieri,
per voi grandi fratelli ma piccoli padri.
Nelle nostre buie topaie apparecchieremo con del buon
formaggio.
E mentre ci studiate vi faremo ballare.
Osservate bene la mia gabbia mentre il topo è già fuggito.

credits

from Filastrocche per paguri senza dimora (EP), released January 8, 2012
INFO & CREDITS:

I brani sono stati registrati in presa diretta all'Asprabocs con sovraincisioni "Martinetto"(PA). Registrazioni e mixaggio a cura di Gas (Gaspare Biondo).
Tutti i brani ed i testi sono stati composti ed eseguiti dai Paradogma, eccetto il piano in "Pecore Elettriche" eseguito e composto da Gaspare Biondo.

L'Artwork dell'EP è stato realizzato da Antony Di Leonardo, Daniele Baiamonte (copertina) Antonio Baiamonte.

Grafica dei Paradogma.

Tutti i brani ed i testi sono stati composti ed eseguiti dai Paradogma, eccetto il piano in "Pecore Elettriche" eseguito e composto da Gaspare Biondo.

Prenota la tua copia, al prezzo di 3 euro+2 euro di spedizione scrivendoci:
-facebook: www.facebook.com/P4R4D06M4
-mail: sampei89@hotmail.it

tags

license

all rights reserved

about

Paradogma Palermo, Italy

Quattro ragazzi, ognuno dei quali amante di un genere musicale non altrettanto amato dagli altri tre, mettono in piedi una piéce musicale instabile e precaria. Paradogma è un progetto(?) che ancora ora cerca di definirsi. Non è l'arrivo del tragitto fatto di prove, registrazioni, arrangiamenti, testi e quant'altro... è il tragitto stesso, verso un arrivo sconosciuto. ... more

contact / help

Contact Paradogma

Streaming and
Download help